Glossario Medico A - B - C - D

18-06-2013
Agoaspirato

Aspirazione mediante un ago sottile del contenuto di un organo cavo, di una cisti, del midollo ecc. che poi viene analizzato al microscopio o sottoposto ad altri accertamenti.

18-06-2013
Agocannula

Particolare ago, un poco più lungo dei normali aghi, che viene inserito in genere in una vena o arteria del braccio. Può essere lasciato in sede anche per più giorni, con risparmio di fastidi per il paziente e di tempo per gli infermieri.

18-06-2013
Albumina

La principale proteina del sangue periferica. Serve, fra l'altro, al trasporto di vitamine, ormoni, farmaci, elettroliti.

18-06-2013
Alopecia

Perdita totale o parziale dei capelli.

18-06-2013
Aminoacidi

"Mattoncini" utilizzati per la costruzione delle proteine.

18-06-2013
Anamnesi

"Intervista" condotta dal medico con lo scopo di conoscere gli eventi medici di particolare interesse nella storia del paziente e dei suoi familiari, le sue abitudini di vita, i farmaci assunti ecc.

18-06-2013
Anemia

Diminuzione della quantità di emoglobina nel sangue periferico. Quasi sempre c'è anche una diminuzione del numero dei globuli rossi.

18-06-2013
Anemia sideropenica

Anemia da carenza di ferro. Vedere anche sideropenia.

18-06-2013
Anoressia

Diminuzione della sensazione di fame.

18-06-2013
Anticorpo

Vedere immunoglobuline.

18-06-2013
Antiemetico

Farmaco capace di prevenire la nausea ed il vomito.

18-06-2013
Antigene

Qualsiasi sostanza in grado di stimolare una risposta del sistema immunitario: virus, batteri o altri microorganismi, sostanze chimiche anche artificiali ecc.

18-06-2013
Antineoplastici

Farmaci utilizzati nella terapia dei tumori e, meno frequentemente, di altre malattie.

18-06-2013
Apoptosi

Indica la morte programmata della cellula, che avviene mediante meccanismi innescati dalla cellula stessa che si autodistrugge, invece di continuare ad esistere in condizioni anomale.

18-06-2013
Arteria

Specie di tubo più o meno grosso che porta il sangue dal cuore verso i tessuti.

18-06-2013
Astenia

Stanchezza patologica, non motivata.

18-06-2013
Azotemia

Esame che valuta la funzionalità renale.

18-06-2013
Basofili

Un tipo di globuli bianchi. Sono responsabili di molti sintomi nei pazienti allergici.

18-06-2013
Bilirubina

Sostanza che si forma dalla distruzione, normale o patologica, dei globuli rossi. Esiste in due forme: indiretta o non coniugata e diretta o coniugata. La bilirubina indiretta viene coniugata nel fegato con varie molecole ed eliminata con la bile. Un aumento della bilirubina può essere causata da malattie dei globuli rossi, del fegato o delle vie biliari.

05-07-2013
Biologia molecolare

Insieme di metodiche molto sofisticate e costose che consentono di verificare la presenza di minime anomalie genetiche a livello del DNA, non visibili spesso con la citogenetica classica.

05-07-2013
Biopsia

Procedura chirurgica che consente il prelievo di un pezzettino di organo o tessuto; questo viene poi esaminato al microscopio per stabilire il tipo di lesione.

05-07-2013
Biopsia osteo-midollare

Procedura che consente, mediante l'utilizzo di un apposito ago, il prelievo di un pezzettino di midollo che verrà poi analizzato. Viene eseguita in anestesia locale, in genere dalla cresta iliaca posteriore, una piccola zona del bacino sporgente e facilmente raggiungibile senza un vero e proprio intervento chirurgico.

05-07-2013
Cancro

Tumore maligno, in grado di diffondersi in organi e tessuti.

05-07-2013
Catetere

Tubicino di gomma o altro materiale flessibile utilizzato per favorire la somministrazione di liquidi e farmaci all'interno delle cavità del corpo o per l'eliminazione di liquidi in esse contenute.

05-07-2013
Catetere venoso centrale

Tubicino di gomma o altro materiale flessibile inserito in una grossa vena, per esempio del collo, per facilitare la somministrazione di grandi quantità di liquidi e della chemioterapia. Può rimanere inserito per molto tempo. A volte ha una specie di serbatoio ("porta") che può essere inserito sottocute.

05-07-2013
Cellula

Unità fondamentale di un organo o tessuto che può essere composto di migliaia di miliardi di cellule; in ogni organo la cellula si specializza a compiere una funzione specializzata e diversa da quella di altre cellule.

05-07-2013
Cellula staminale

Cellule del midollo emopoietico che danno origine ai globuli e alle piastrine che circolano nel sangue periferico. Dette anche progenitori o precursori.

05-07-2013
Chemioterapia

Utilizzo di farmaci per la cura dei tumori ed altre malattie.

05-07-2013
Citochimica

Metodica che permette di stabilire l'origine di molte cellule, studiando la presenza in essa di proteine o altre sostanze specifiche per un determinato tipo cellulare.

05-07-2013
Citochine

Proteine prodotte da diversi tipi di cellule del sistema emopoietico. Sono importanti per la difesa immunitaria. Termine collettivo per indicare fattori di crescita, interferoni, interleuchine e numerose altre proteine.

05-07-2013
Citogenetica

Metodica che permette di valutare l'esistenza di grossolane anomalie a carico dei cromosomi, cioè degli aggregati di DNA contenuti nel nucleo delle cellule.

05-07-2013
Clone

In ematologia ed oncologia con questo termine si intende l'intera popolazione di cellule tutte uguali fra di loro che origina dalla divisione iniziale di una sola cellula. Normalmente i cloni sono costituiti da poche cellule; i cloni neoplastici possono essere costituiti da migliaia di miliardi di cellule.

05-07-2013
Cortisonici

Vari tipi di ormoni prodotti dalla ghiandola surrenale. I derivati sintetici vengono utilizzati nella cura di numerose malattie tumorali, allergiche, autoimmunitarie ecc..

05-07-2013
Creatininemia

Utilizzata per valutare la funzionalità renale, misura la quantità di creatinina nel sangue, una sostanza eliminata attraverso le urine e che deriva dall'attività muscolare.

05-07-2013
Cromosomi

Contenuti nel nucleo delle cellule; hanno la forma di bastoncini e sono costituiti soprattutto da DNA. Contengono tutta l'informazione genetica necessaria per la normale funzione delle cellule dell'organismo. Si distinguono in sessuali (X ed Y) ed autosomici.

05-07-2013
Cura palliativa

Tutte le procedure che, sebbene non in grado di eliminare definitivamente un tumore, possono contribuire a migliorare la qualità di vita e/o rallentare la crescita del tumore e delle eventuali metastasi.

05-07-2013
Delezione

In genetica, perdita totale o parziale di un gene.

05-07-2013
Differenziazione

Processo di maturazione delle cellule che porta alla loro specializzazione funzionale: per esempio i globuli rossi si specializzano a produrre emoglobina, le piastrine a produrre numerose sostanze che favoriscono la coagulazione del sangue ecc..

05-07-2013
Disfagia

Sensazione di dolore avvertito durante la deglutizione di cibo.

05-07-2013
Dispnea

Respirazione difficoltosa.

05-07-2013
DNA

Sigla per acido desossiribonucleico. Contiene tutta l'informazione per il funzionamento della cellula e per la produzione di tutte le sostanze che fanno funzionare l'organismo.

 
 
 
 
 

Genomic Labs