fT3

L'fT3 rappresenta solo una piccolissima percentuale del T3 presente in circolo (0,3%). Infatti sia la T3 che la T4 circolano legate a tre proteine di
trasporto, la TBG, la TBPA e l'albumina. In pazienti con livelli alterati di TBG, la valutazione dell'fT3 offre un quadro della funzionalità tiroidea più
attendibile della frazione legata.
I livelli di fT3 possono essere aumentati in gravidanza, durante terapia estrogenica, assunzione di eroina o metadone, in corso di patologia tumorale estrogeno-secernente. Una diminuzione dei livelli di fT3 può verificarsi in seguito a terapia con androgeni, glucocorticoidi, eparina, salicilati, anticonvulsivanti, sulfonamidi e farmaci antitiroidei. La terapia con ormoni tiroidei deve essere sospesa un mese prima della esecuzione del test.

Tutti i farmaci che possono interferire con i livelli di fT3 devono essere sospesi 72 ore prima del test.

Esami collegati: Tireoglobulina, Anticorpi antimicrosomiali, Anticorpi antitireoglobulina, Anticorpi anti-TPO, T3, TSH, fT4.

Avvisi all'utenza

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next

Locorotondo Labs su Instagram

17-09-2019

Si avvisa la spettabile utenza che la struttura è raggiungibile anche su...

Leggi tutto...

Nuove informazioni nella Sezione ELENCO ESAMI

02-08-2019

Nella sezione elenco esami sono state inserite nuove informazioni e l'elenco aggiornato...

Leggi tutto...

PRENOTAZIONE GINECOLOGA

27-06-2018

OGNI LUNEDI DALLE 11.30 ALLE 13.00 LA DOTT.SSA ROBERTA NUARA (GINECOLOGA) EFFETTUA...

Leggi tutto...