Studio dei geni associati a rischio trombotico e malattie cardiovascolari

La ricerca di mutazioni del DNA dei geni coinvolti nel processo della coagulazione si effettua su campione di sangue venoso.
Lo screening viene eseguito mediante tecnica di amplificazione genica (PCR) e ibridazione con sonde allele specifiche non radiomarcate.
Il pannello prevede la ricerca delle mutazioni dei seguenti geni:

  • FATTORE V (LEIDEN)
  • FATTORE V (R2)
  • FATTORE II
  • FATTORE XIII
  • B- FIBRINOGENO
  • PAI – 1
  • HPA 1
  • MTHFR C677T
  • MTHFR A1298C
  • HFE
  • APO B
  • APO E

News

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next

FABER test, test diagnostico per le allergie

14-06-2019

  Si comunica che presso il laboratorio LOCOROTONDO LABS è possibile richiedere il FABER test Tes...

Leggi tutto...

Prenatal Safe 5 (dopo la 11ma settimana), esame prenatale non invasivo (NIPT)

14-06-2019

Si comunica che presso il laboratorio LOCOROTONDO LABS è possibile richiedere il Prenatal Safe 5 (do...

Leggi tutto...

“MOLECOLE DI VITA”, introduzione alla Medicina del Futuro

25-11-2016

Il libro “MOLECOLE DI VITA” è una introduzione alla Medicina del Futuro, che predice invece che cura...

Leggi tutto...